UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CATANIA

Role: 
Partner institution
Address: 

Piazza Università 2
95131 Catania

Contact person: 

Dr. Cinzia Tutino - cinzia.tutino@unict.it

The University of Catania is the oldest of the Italian South-centre universities, its foundation dates back to 1434, when the king of Spain, Alfonso of Aragon (who was also King Alfonso I of Sicily) authorised the establishment of a Studium generale with the privilege of issuing legally valid academic titles - baccellierati, licenses and degrees - in the four core disciplines of theology, canon and civil law, physical (medical) and joint philosophy, liberal arts (literature), the papal recognition arriving ten years later from Pope Eugene IV.

Today the university buildings are spread throughout the city, with a contrast between the modern, hi-tech University Citadella Campus, and numerous historical buildings in the old city centre. It offers an attractive portfolio of academic titles and is committed in the creation of a “laboratory” where the ancient Mediterranean culture meets the new technologies, in order to offer advanced training experience. Students wishing to take an undergraduate degree will find our university to be a high quality educational institution. Excellent departments and support services are offered throughout all of our university sites in Catania, Syracuse and Ragusa, where degrees are specifically aimed at the labour market, and prepare effectively for further studies.  Moreover , students may also discover a culturally dynamic environment suitable for growing as students and individuals as well. Those who are considering taking post graduate, masters or doctorate studies can choose among a wide range of academic fields, developed by internationally recognized research groups, giving them the opportunity to commence their university career alongside the very best.

Research and innovation is also developped thanks to particular synergies and specific collaborations with several research institutes operating within the territory. Other key points can be considered the different enterprises working on the territory, representing a reference point for study, research and industrial collaboration initiatives for those companies interested in transferring the technology generated from university departments and research centers.

Furthermore, Catania geographic position is certainly in a focal point with respect to Mediterranean area countries, with whom it is certainly possible to organize cooperation activities of great importance.

L’Università degli Studi di Catania è la più antica tra le università del centro sud Italia, la sua fondazione risale infatti al lontano 1434, quando il re di Spagna Alfonso di Aragona, all’epoca anche Re Alfonso I di Sicilia,  autorizzò la nascita di uno Studium generale con il privilegio di rilasciare titoli academici legalmente validi nelle quattro principali discipline: teologia, diritto canonico e civile, fisica e medicina,  filosofia e arti liberali (letteratura). Dieci anni più tardi arrivò anche il riconoscimento del Papa Eugenio IV.

Oggi, le strutture dell’università sorgono nella città, con un contrasto tra la moderna e tecnologica Cittadella Universitaria e i numerosi palazzi storici nel centro antico. L’università offre un attraente portfolio di corsi ed è impegnata nella creazione di un “laboratorio”  in cui l’antica tradizione Mediterraneana abbraccia le nuove tecnologie per offrire una esperienza di formazione ll’avanguardia. Gli studenti che desiderano  seguire un corso di laurea triennale potranno farlo in una istituzione di alta qualità. Dipartimenti eccellenti e servizi a supporto degli studenti  sono a disposizione nei tre campus: Catania, Siracusa  e Ragusa, dove i corsi sono specificatamente mirati alle esigenze del mercato del lavoro. Inoltre, gli studenti possono scoprire anche un ambiente culturalmente dinamico, propizio per una crescita sia professionale che individuale. Coloro che intendono proseguire gli studi tramite lauree specialistiche, master o dottorati possono scegliere tra una vasta gamma di ambiti disciplinari, in percorsi creati da gruppi di ricercatori riconosciuti a livello internazionale, che diano la possibilità di iniziare la cariera universitaria nella migliore maniera.

I settori della ricerca e dell’innovazione sono sviluppati anche grazie a particolari collaborazioni consolidate con numerosi istituti di ricerca attivi nel territorio, nonché grazie alla sinergia con le varie imprese presenti nel territorio,  che rappresentano un punto di riferimento per lo studio, la ricerca e le iniziative congiunte di collaborazione industriale, interessate nel trasferimento tecnologico.

Infine, la posizione geografica di Catania è certamente un punto focale per i paesi dell’Area Mediterranea, con i quali è possibile organizzare significative attività di cooperazione internazionale.